Riceviamo e pubblichiamo:

I torinesi Gotland hanno annunciato che il 29 Dicembre (tramite l'etichetta Extreme Metal Music) verrà rilasciata la loro cover di Call From The Grave dei Bathory. Questo il commento della band:
 
Abbiamo già suonato questa cover live nelle date dedicate al nostro anniversario e, vista la fantastica risposta dal pubblico, abbiamo deciso di inciderla e pubblicarla! Per noi è stato ancora più importante scegliere questo brano, perché è uscito esattamente trent'anni fa, contenuto nell'album "Under the Sign of the Black Mark" (del 1987 appunto). È stata quindi l'occasione perfetta per tributare una delle band che ci ha ispirato di più e, allo stesso tempo, fare un piccolo regalo a chi ci segue da ormai dieci anni!
 

Jolly Roger Records ha comunicato una nuova uscita per ravvivare questo Halloween:

HumanasH "Reborn from the Ashes"

(uscita in Red Lp+Cd, Lp+Cd, Cd, Digitale)

Trattasi di un Heavy Metal horror-concept mini album (22 minuti) nato da un'idea di John Goldfinch (voce della cult band L'impero delle ombre).

Come ospite d'onore Steve Sylvester (Death SS) sulla prima traccia.

Disponibile da venerdi 17 Novembre sul mailorder JRR, pre-ordini dal 31 Ottobre.

"Questo lavoro arriva da lontano, da una mia vecchia idea,
da un concetto di profondo e puro amore per l'Heavy Metal, un genuino sentimento di appartenenza ai suoi valori... è dedicato allo spirito dei Metal teen-agers, nostro e di tanti altri come noi, agli anni migliori di sempre con le chitarre distorte ed i ritmi
forsennati che ci ronzavano nella testa!" — John Goldfinch

Tracklist:

  1. Evil Metal Obsession
  2. Night Adventure in a Desecrated Church
    (Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=Muc5lkiSG1U)
  3. The Nightmare Begins
  4. Reborn from the Ashes
  5. The Liberation of the Cursed Spirit
  6. Eternal Darkness of Being

Line-up:

  • John Goldfinch - Vocals
  • Gabriel Goya - Lead and Rhythm Guitar
  • Francis Probus - Lead and Rhythm Guitar
  • Nicholas Lestat - Bass
  • Peruvian - Drums

3 audio tracks streaming & preorders:

http://www.jollyrogerstore.com/release.php?id=70

Riceviamo e pubblichiamo:

MISTEYES: NUOVO LYRIC VIDEO CON OSPITE BJÖRN STRID (SOILWORK)

La band torinese "Light and Dark Metal" Misteyes ha rilasciato un nuovo lyric video per il singolo "Decapitated Rose", che vanta la partecipazione straordinaria del cantante Björn "Speed" Strid dei Soilwork come ospite!

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Palmito Records

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

«È stato pe’ ‘nna tipa amica de mia cuggina».

Con queste parole una delle più grandi voci del panorama musicale internazionale, che tanto lustro ha portato all’Italia insieme a Il Volo e Marco Carta, ha motivato una scelta che sicuramente sconvolgerà il mercato discografico.

Nonostante il consolidato successo nel genere neomelodico, Piccolo Lucio ha infatti scelto di rimettersi in gioco dando una decisa sterzata alla sua luminosa carriera musicale: nascono così i Naples Ear Pain.

L’ambizioso progetto si colloca musicalmente tra la feroce aggressività dei Ghost e le complesse strutture delle Babymetal, dando vita ad un’innovativa forma di black/metalcore che il paffuto singer ha definito «blakkatton».

La tracklist dell’ep d’esordio, atteso per il prossimo 19 settembre, in concomitanza con la liquefazione del sangue di San Gennaro, includerà di certo la fortunata hit A me me piacc ‘a Nutella, che già ora si candida per un nuovo trionfale ingresso nei piani alti delle classifiche di tutto il mondo.

A breve nuove anticipazioni su quello che si presenta come l’evento discografico dell’anno.

 

 

Palma Campania, 1 aprile 2016

 

I "Light and Dark" metallers Misteyes hanno rivelato la copertina e la tracklist del loro album di debutto "Creeping Time" (in uscita l'8 Aprile per Maple Metal Records).

La copertina è stata realizzata dall'artista italiano Design Overload (Alessandro "Dooms" Alimonti).

TRACKLIST:

  1. The Last Knell (Intro)
  2. Creeping Time
  3. Brains In A Vat
  4. Inside The Golden Cage
  5. Lady Loneliness
  6. The Prey
  7. Destroy Your Past
  8. The Demon Of Fear [feat. Roberto Pasolini from EMBRYO]
  9. A Fragile Balance (Awake The Beast - Part 1) [feat. Mattia Casabona from Aspasia]
  10. Chaos (Awake The Beast - Part 2) [feat. Mattia Casabona from Aspasia]
  11. Decapitated Rose [feat. Björn "Speed" Strid from Soilwork]
  12. Winter's Judgment [feat. Nicole Ansperger from Eluveitie]

È stato anche rilasciato il trailer ufficiale dell'album, con alcuni estratti inediti:

https://www.youtube.com/watch?v=VDGV84s5hbk

È possibile pre-ordinare l'album ai seguenti link:

https://www.amazon.com/gp/product/B01CI58UOW

https://itunes.apple.com/it/album/creeping-time/id1089847466

https://misteyes.bandcamp.com/releases

Inoltre ricordiamo che il video di "The Prey", primo singolo estratto dall'album, è stato pubblicato lo scorso mese: https://www.youtube.com/watch?v=5H1_HVcCGfg

Misteyes - https://www.facebook.com/misteyesband

Maple Metal Records - http://www.maplemetalrecords.com/

Ronin Agency - http://www.roninagency.it/

 

Riceviamo e pubblichiamo:

Sono considerati una delle realtà più importanti del panorama dark doom, non solo Italiano ma anche internazionale, e Terror From Hell Records non può che essere orgogliosa di presentarvi il largamente anticipato quarto album in studio dei Abysmal Grief, Strange Rites of Evil. Registrato ancora una volta ai Chrismon Studio di Genova, Strange Rites of Evil conferma le orrorifiche e oscure sonorità della band. Probabilmente si tratta dell'album più diretto, e meno atmosferico, degli Abysmal Grief: un insano malessere che prende forma in pesanti riff monolitici e tensione ansiolitica da film horror. Ancora una volta i genovesi dimostrano le loro grandi doti come compositori di musiche infernali. Ancora una volta confermano la loro leadership sul genere dark doom.

L'album uscirà il prossimo 2 novembre in CD per Terror from Hell Records e il 24 dicembre in LP per Horror Records.

Ad aprile 2016, anno in cui celebreranno i loro vent'anni di attività, gli Abysmal Grief partiranno per un tour europeo con gli Epitaph. Unica data confermata al momento è la partecipazione al Roadburn Festival di Tilburg il 14 aprile.

Riceviamo e pubblichiamo:

Siete in cerca di una bordata di heavy metal fatto come una volta, intriso di sudore e birra? Siete pronti a fare festa dura? Avete voglia di scuotere la testa fino a rompervela e bere come se non ci fosse un domani? Se la risposta è “sì”, i M.A.I.M. hanno quello che fa per voi! 

Formatisi nel 2008 nella dolomitica Belluno, i M.A.I.M. non sono il solito gruppo folk metal, ma piuttosto un combo heavy-speed armato di strumenti acustici con i quali creano il loro unico e personale “Epic Casera Metal”. 

Dopo due EP e sei anni di attività passati scatenando l’inferno in club e festival del Triveneto, i M.A.I.M. tirano ora le fila in un epico album di debutto, in cui ogni traccia è un classico live del gruppo. 

Sapientemente prodotto da Tommy Talamanca ai Nadir Music Studios, “Manere, Ombre, Briscole”, questo i titolo scelto per il lavoro, copre tutti i temi più cari al bevitore di spritz (carri armati artigianali, draghi evasori e ubriachezza molesta) e mette in mostra tutta la grinta e la potenza del combo dolomitico. 

In uscita per Nadir Music/Audioglobe il Italia e all’estero il 9 Ottobre

Ne vedrete (e ascolterete) delle belle!

Infos: https://www.facebook.com/maimbelluno - www.nadirpromotion.com