Il Fosch Fest inizia domani e qui in redazione siamo tutti carichi e a digiuno, pronti a ricevere la botta.

Riceviamo e pubblichiamo il Running Order definitivo!

Read more ...

Recentemente è balzata ai (dis)onori della cronaca una band romana che, in un'intervista a Metal In Italy, ha dimostrato la stessa umiltà di Pellè col gesto del cucchiaio a Neuer durante Germania-Italia del tre luglio scorso (sì, la stessa partita che due ore prima vi faceva sghignazzare ai meme della Merkel a pecorina1 e che verso le dieci e mezza vi ha fatto recitare l'alfabeto a suon di bestemmie), sortendone l'interruzione della collaborazione tra questi e la loro etichetta. Gli ennesimi trombati del Jobs Act.

Read more ...

Dopo l'ennesimo concerto vissuto da spettatore con una vena chiusa per il nervoso, e dopo i tanti vissuti nella "mitica Pit Lane", mi sento di fare una cosa che mi ero ripromesso di non fare mai: un articolo con un elenco numerato.

Sì perché per certa gente, a quanto pare, il titolo di "Ph." durante un concerto vale più di quello di "Ing." in un cantiere edile. Sono un po' irritato dalla quantità di fotografi più o meno improvvisati che bazzicano le Photo Pit di buona parte dei concerti nostrani. E quindi ecco, a uso e consumo di tutti (e specialmente degli aspiranti photo-live-reporter-metal), qualche considerazione su questo lavoro.

Read more ...

Riceviamo e pubblichiamo:

A poco piu’ di un anno dalla pubblicazione dei loro ultimi lavori, ovvero il 7”EP “Headhunting” per i leggendari thrashers Necrodeath e l’album “Silence” per i sovrani dell'horror metal CADAVERIA, le due bands hanno annunciato di essere entrate in studio per realizzare insieme un EP.

Read more ...

ETICHETTA: Loma Vista Recordings

CITTÀ: Linköping (Svezia)

GENERE: Doom Metal

LINE UP:

  • Papa Emeritus III (voce)
  • Nameless Ghoul (chitarra)
  • Nameless Ghoul (basso)
  • Nameless Ghoul (chitarra)
  • Nameless Ghoul (tastiere)
  • Nameless Ghoul (batteria)


Sunday, Monday, EP Days

Aaahhh, che bella l'abitudine degli EP. Brevi e semplici, fatti per soddisfare band ed etichetta, titillare i fan e stimolare la perversione dei collezionisti.
Solitamente evito le recensioni, men che meno degli EP, che salvo rari casi, (tipo YØLØ dei Finsterforst, che è un'adorabile puttanata), catturano raramente la mia attenzione. Però, questo dura quanto una puntata di Friends e scorre benissimo - soprattutto mi dà il tempo di stendere la lavatrice - rendendolo il candidato ideale per uno dei miei rigurgiti letterari a breve gittata.

Read more ...

ETICHETTA: Inverse Records

CITTÀ:Kouvola (Finlandia)

GENERE: Melodic Death Metal

LINE UP:

  • Antti Seppälä (voce)
  • Juuso Turkki (chitarra, voce back, synth)
  • Asko Sartanen (chitarra)
  • Markku "Neissu" Ruuskanen (basso)
  • Waltteri Väyrynen (batteria)

Nati nel 2009, i finlandesi The Hypothesis si presentano con il loro primo debutto sulla lunga distanza solo nel 2016, dopo ben 7 anni di vita. Un periodo inusualmente lungo, anche se va detto che i nostri nel frattempo non erano certo rimasti con le mani in mano: un EP – rilasciato poco dopo la formazione – e tre singoli, l’ultimo dei quali registrato con Rolf Pilve degli Stratovarius (sì, avete letto bene!) dietro le pelli.

Read more ...

ETICHETTA: Prophecy Productions

CITTÀ: Wollongong, New South Wales (Australia)

GENERE: Experimental Depressive Black Metal

LINE UP:

  • Tim Yatras (tutto)

Il primo impatto coi Germ fa pensare alla classica one-man band di stampo black metal, con un singolo polistrumentista che scrive ed esegue tutte le parti del disco. Cominciando invece a recuperare informazioni su questo progetto, salta poi subito all’occhio un particolare: la provenienza del sopracitato mastermind.

Read more ...

ETICHETTA: Steamhammer/SPV

CITTÀ: Amburgo (Germania)

GENERE: Heavy Metal

LINE UP:

  • Rock N' Rolf (chitarra, voce)
  • Peter Jordan (chitarra)
  • Ole Hempelmann (basso)
  • Michael Wolpers (batteria)

Arriva un momento, nella vita di ognuno, in cui ci si rende conto di non riuscire più a fare certe cose come prima. Qualcuno si accorge di avere un po' di fiatone quando arriva in cima alle scale, qualcun altro inizia a faticare nel ricordarsi le cose che deve fare, altri ancora si rendono conto che ci vuole una giornata intera per riprendersi da una notte di bagordi. Per i musicisti questo segnale arriva (prescindendo da problemi relativi alle condizioni fisiche, o alla voce per i cantanti) quando lo spunto creativo viene a mancare. E Rock N' Rolf dovrebbe iniziare a pensarci.

Read more ...

Nella giornata di Domenica del Fosch Fest, Andrea Spontoni ha intervistato gli spagnoli Drakum.

Read more ...

Luca Morzenti ha raggiunto gli Atlas Pain, riuniti in studio per la produzione del loro prossimo lavoro.

Read more ...

Nella giornata di Domenica del Fosch Fest, Andrea Spontoni ha intervistato gli Ancient Bards
I Bardi nostrani si sono raccontati parlando del loro passato, presente e futuro.

Read more ...

Andrea Spontoni ha intervistato gli Ulvedharr, cancellati il sabato e "ripescati" per la domenica del Fosch Fest 2016.

Read more ...

Veruno, 2Days Prog+1  2/9/2016: Una cronistoria che è una scusa per parlare di gerontofilia

Nel 1969, mia madre guardava Doppia Coppia con Lelio Luttazzi ed Alighiero Noschese, aveva nove anni e aveva il 12'' di Volevo un Gatto Nero dello Zecchino d'Oro.
Nel 1969, mio padre di anni ne aveva un po' di più e probabilmente si divideva tra Donizetti e l'Equipe 84 alla radio.
Nel 1969, Mick Box aveva diciotto anni, come buona parte dei suoi coetanei suonava, si drogava o faceva entrambe le cose con risultati apprezzabili; con molta probabilità ascoltava Kinks e Troggs: con qualche amico e delle buone idee fondava l'embrione degli Uriah Heep (che si pronuncia così).

Read more ...

Passati in rassegna i cinque big del secondo giorno, il Fosch Fest si appresta a chiudere i battenti per la settima volta nella sua storia. E lo fa lasciando spazio prima a delle band italiane e straniere del circuito underground per poi riservare i posti principali agli ultimi due nomi di spicco del bill, ossia gli Enslaved ed i Korpiklaani. L’Underground Stage è nel frattempo tornato in funzione consentendo di rispettare pienamente il running order.

Read more ...

Attorno al secondo giorno del Fosch Fest 2016 si concentrano delle aspettative di livello altissimo. Il bill offre delle consolidate realtà nazionali accanto a dei nomi di importanza storica per l’intero movimento dell’Heavy Metal. E su tutti spicca il monicker degli Anthrax. Tuttavia nella mattinata si verifica uno spiacevole inconveniente che si ripercuoterà in modo inaspettato e negativo sulla completa e felice riuscita di questa bella kermesse musicale.

Read more ...

Il Fosch Fest ha deciso di cambiare il suo orientamento di festival dedicato prettamente alle sonorità Folk/Viking Metal allo scopo di attirare almeno una parte di quel pubblico che assiste ai rinomati festival europei. Dopo il riscontro ottenuto dall’aver inserito i Carcass e i Satyricon nel bill del 2015, quest’anno la società Fosch Fest Media punta ancora più in alto ingaggiando una schiera di nomi al pari di Fleshgod Apocalypse, Destruction, Sacred Reich, At The Gates, Anthrax, Enslaved e Korpiklaani.

Read more ...

Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage

Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage

Latest Events

Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage

Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Underground Stage

Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage

Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage Fosch Fest 2016, Day 3: Main Stage

Fosch Fest 2016, Day 2

Fosch Fest 2016, Day 2 Fosch Fest 2016, Day 2 Fosch Fest 2016, Day 2 Fosch Fest 2016, Day 2 Fosch Fest 2016, Day 2 Fosch Fest 2016, Day 2

Fosch Fest 2016, Day 1

Fosch Fest 2016, Day 1 Fosch Fest 2016, Day 1 Fosch Fest 2016, Day 1 Fosch Fest 2016, Day 1 Fosch Fest 2016, Day 1 Fosch Fest 2016, Day 1

Metal For Emergency 2016, Day 2

Metal For Emergency 2016, Day 2 Metal For Emergency 2016, Day 2 Metal For Emergency 2016, Day 2 Metal For Emergency 2016, Day 2 Metal For Emergency 2016, Day 2 Metal For Emergency 2016, Day 2